Rete di diffusione e trasmissione

Oltre 2.300 siti sul territorio italiano

La rete di diffusione e trasmissione terrestre di Rai Way è articolata su oltre 2.300 siti le cui complessità, tecnologie e finalità sono funzionali ai servizi erogati.

Un sito è generalmente costituito:

  • da un terreno presso il quale sono ubicati una o più strutture verticali (torri) di dimensioni variabili, su cui possono essere collocate:
    • antenne di ricezione 
    • antenne di diffusione
    • antenne di collegamento
  • delle strutture immobiliari edili al cui interno si possono trovare:
    • gli apparati per la ricezione 
    • gli apparati per la diffusione
    • gli apparati per la trasmissione
    • l'impianto di alimentazione elettrica con i relativi sistemi di continuità assoluta e di emergenza
    • gli impianti di controllo e gestione da remoto
    • gli impianti tecnologici di supporto

 

Strutture immobiliari edili

Gli oltre 2.300 siti si trovano su terreni di proprietà e in minor misura su terreni in affitto o in uso con diritto di superficie.

Per quanto riguarda gli edifici la tipologia più ricorrente nel caso di ripetitori è quella del box prefabbricato che, prevalentemente standardizzato in maniera modulare, consente possibili ampliamenti futuri nel caso sorga la necessità di disporre di ulteriori spazi per l'alloggiamento di nuovi apparati.