Corporate Governance

Assemblea degli azionisti

L’Assemblea degli Azionisti è l’organo sovrano, che esprime, per quanto di competenza della compagine dei soci, con le sue deliberazioni la volontà sociale e rappresenta un momento di dialogo e di incontro fra il management e gli azionisti.

L’Assemblea delibera, in sede ordinaria o straordinaria, sugli argomenti che le sono attribuiti a norma di legge e di Statuto. In particolare, l’assemblea:

  • nomina il Consiglio di Amministrazione e il Collegio sindacale e ne determina i compensi;
  • delibera, con voto vincolante, in merito alla prima Sezione della Relazione sulla Remunerazione ai sensi dell’art. 123-ter, comma 3-bis e comma 3-ter, del TUF e con voto non vincolante sulla seconda Sezione della Relazione ai sensi dell’art. 123-ter, comma 6, del TUF.

L’Assemblea ordinaria deve essere convocata almeno una volta all’anno entro centoventi giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale (centottanta giorni nei casi in cui la legge lo consenta). L’Assemblea è in ogni caso convocata, in via ordinaria o straordinaria, ogni volta che il Consiglio di Amministrazione lo ritiene opportuno e negli ulteriori casi previsti dalla normativa, anche regolamentare, vigente.

Le convocazioni delle Assemblee sono effettuate mediante avviso da pubblicarsi nei modi e nei termini e con i contenuti stabiliti dalle disposizioni di legge e di regolamento.

Le Assemblee di Rai Way si svolgono in un’unica convocazione, salvo che il Consiglio di Amministrazione, per una determinata seduta, deliberi di indicare la data per la seconda ed eventualmente per la terza convocazione, dandone notizia nell’avviso di convocazione.