Rete Satellitare

La rete satellitare

Rai Way dispone di una rete satellitare che svolge i compiti di diffusione diretta nazionale ed internazionale, di contribuzione TV per le riprese esterne e di riserva della rete terrestre.

In dettaglio la rete satellitare di Rai Way ha più finalità:

  • aumentare l'affidabilità dei collegamenti che alimentano i trasmettitori di terra 
  • diffondere direttamente in Europa, Nord Africa e nell' area del Medio Oriente i programmi della Rai. In questo caso con le stesse risorse satellitari la ricezione in chiaro è possibile anche sul territorio italiano
  • diffondere i programmi Rai nel resto del mondo attraverso una complessa rete satellitare che si avvale di più operatori terzi

In Europa e nel bacino del mediterraneo i programmi televisivi e radiofonici della Rai sono trasmessi in digitale dal satellite Eutelsat Hot Bird 13° Est. Le trasmissioni avvengono in chiaro, tranne per alcuni programmi, per i quali la Rai ha i diritti solo per l'Italia, che vengono criptati. L'intera programmazione Rai è però ricevibile, in Italia, attraverso la piattaforma satellitare gratuita denominata tivùsat. Accedere a tivùsat è semplice, sono sufficienti una parabola satellitare orientata su Eutelsat Hot Bird 13° Est, un dispositivo certificato tivùsat e una smartcard attivabile in pochi minuti.